Si è verificato un errore nel gadget

lunedì 26 agosto 2013

IL LIDO ROSSO. 70esima Mostra del cinema di Venezia 28 agosto-7 settembre. Alberto Barbera chiude il 'quadriennio interrotto'

Il manifesto dell'edizione 70 è di Simone Massi

Non è Pechino durante la Grande Rivoluzione Culturale Proletaria, ma il palazzo del cinema del Lido di Venezia, nei pressi dell'amianto

Simone Massi è stato David di Donatello 2012 per il migliore cortometraggio animato

Eva Riccobono madrina del festival, preinaugurazione stasera in campo Polo con Le Mani sulla Città di Francesco Rosi



qualche buon motivo per andare a Venezia, nonostante gli alti costi?
Paul Schrader, Alfonso Cuaron, Hayao Miyazaki (un cartoon in gara), Errol Morris (un doc in gara), Sandra Bullock, George Clooney, Louis Garrel, Anna Mouglalis, Matt Damon, Tilda Swinton, Kelly Reichardt, Tsai Ming Liang, Gianfranco Rosi (due doc in gara), Kim Ki Duk, Philippe Garrel, Amos Gitai, Emma Dante, Merzak Allouache, Alba Rorhwacher, Gus Van Sant, Werner Herzog, Babak Karimi, Christoph Waltz, Scarlett Johansson, Stefania Rocca, Val Kilmer....

e poi Miguel Gomes, Gianni Amelio, Mario Sesti, Costanza Quatriglio, Agnes B., il premio a Wajda, Cuaron, Sion Sono, Andrea Segre e Battiston,Alessandro Rossetto, Serik Aprimov, Zoran e Battiston, Sebastian Sepulveda, Serena Nono, Daniele Gaglianone, Giada Colagrande....